Propel RC è supportato dai lettori. Quando acquistate tramite i link presenti sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per voi.

Una guida definitiva ai lavori di ispezione dei droni nel 2024

A cura di: Richard J. Gross
Aggiornato il: Luglio 20, 2022

I droni stanno diventando sempre più popolari nel mondo degli affari, e per una buona ragione. Possono risparmiare tempo e denaro svolgendo attività che altrimenti sarebbero difficili o pericolose.

Si prevede che i posti di lavoro in questo campo aumenteranno nei prossimi anni. I lavori di ispezione con droni sono perfetti per coloro che sono alla ricerca di una nuova carriera entusiasmante.

In questa guida ti mostreremo come eseguire lavori di ispezione con droni. Copriremo tutto, dalla scelta del drone giusto alla configurazione della tua attrezzatura.

Al termine di questa guida avrai tutte le conoscenze necessarie per iniziare la tua nuova carriera nell'ispezione dei droni.

Che tipo di drone è richiesto nei lavori di ispezione con droni?

Il primo passo nell'esecuzione delle attività di ispezione con droni è scegliere il drone giusto. Esistono molti tipi diversi di droni sul mercato, quindi è importante selezionarne uno adatto al compito da svolgere.

Che tipo di drone è richiesto nei lavori di ispezione con droni?

Se stai ispezionando una vasta area, come un cantiere edile, avrai bisogno di un drone con una batteria a lunga durata e un ampio campo visivo.

Se stai ispezionando un’area più piccola, come un tetto, avrai bisogno di un drone con una telecamera ad alta risoluzione. Sarebbe utile considerare anche il peso del drone, poiché alcuni droni non possono volare in determinate aree.

Quali sono i tipi di lavori di ispezione con droni?

Tipi di lavori di ispezione con droni

Ispezione del tetto

Uno degli usi più comuni dei droni nelle ispezioni è l’ispezione del tetto. Possiamo utilizzare un drone per osservare da vicino le condizioni di un tetto, il che può aiutarti a determinare se sono necessarie riparazioni.

Ispezione industriale

I droni possono essere utilizzati anche per le ispezioni industriali. Ciò include cose come l’ispezione di ponti, condutture e altre infrastrutture. Può essere utilizzato anche per rilievi topografici e altri compiti.

I droni possono essere utilizzati anche per il rilevamento di fughe di gas volando sopra un’area e cercando segni di una perdita di gas. Si tratta di uno strumento prezioso per rilevare le perdite prima che diventino un problema.

Ispezione edile o mineraria

I droni possono essere utilizzati anche per ispezioni edili o minerarie. Ciò include l'ispezione delle condizioni di una struttura, il controllo dei rischi per la sicurezza e altro ancora. Può anche essere utilizzato per esaminare lo stato delle attrezzature minerarie e cercare problemi.

Ispezione delle linee elettriche

I droni possono essere utilizzati anche per ispezionare le linee elettriche. Ciò può aiutarti a rilevare i problemi prima che diventino un pericolo. Per l’ispezione delle linee elettriche è indispensabile l’utilizzo di un drone predisposto allo scopo. Esistono sul mercato droni appositamente progettati per questo tipo di compito.

Configurazione dell'attrezzatura

Una volta scelto il drone giusto, dovrai configurare la tua attrezzatura. Ciò include il collegamento della fotocamera al drone e il collegamento del controller al drone. Dovresti anche assicurarti che le batterie siano completamente cariche e di avere un numero sufficiente di eliche di riserva.

Quali strumenti sono necessari prima di poter fornire servizi di ispezione esperti?

Di seguito è riportato un elenco delle attrezzature necessarie per iniziare con i servizi di ispezione con droni:

1.A Drone: Per eseguire lavori di ispezione, avrai bisogno di un drone con un carico utile intercambiabile. Ciò significa che il drone può essere dotato di diversi sensori e telecamere a seconda dell’attività da svolgere.

2. Una fotocamera: per eseguire la maggior parte dei lavori di ispezione avrai bisogno di una fotocamera ad alta risoluzione con funzionalità intelligenti. Ciò significa che la fotocamera può essere controllata da remoto e dispone di funzionalità avanzate come l'imaging termico e visione notturna.

3. Guida GPS: oggigiorno molti droni sono dotati di guida GPS. Questa è una caratteristica preziosa in quanto consente al drone di volare autonomamente nella posizione desiderata.

4. Fotogrammetria Software: Questo software viene utilizzato per elaborare le immagini scattate dal drone. Questo può essere utilizzato per creare modelli 3D, misurare distanze e altro ancora.

5. Eliche di ricambio: è sempre una buona idea avere delle eliche di ricambio a portata di mano nel caso in cui una si rompa mentre si è nel bel mezzo di un'ispezione.

6. Un laptop o un tablet: avrai bisogno di un laptop o tablet per archiviare e rivedere le immagini e i filmati acquisiti con il tuo drone.

7. Un drone con schermatura elettromagnetica: questo perché interferenza elettromagnetica possono influenzare i droni, causando problemi al sistema di controllo del volo.

Ispezione dell'area

Quando sarai pronto per iniziare a ispezionare l'area, dovrai lanciare il drone. Inizia facendo volare il drone ad un'altezza sicura sopra l'area che desideri ispezionare.

Ispezione dell'area

Da qui, puoi utilizzare la fotocamera per osservare da vicino qualsiasi area desiderata. Assicurati di tenere d'occhio la durata della batteria e di far atterrare il drone quando si scarica.

Dopo aver ispezionato l'area, dovrai scaricare il file filmati dal drone. Questo può essere fatto collegando il drone a un computer o dispositivo mobile. Una volta scaricato il filmato, puoi rivederlo a tuo piacimento.

Pro e contro dei lavori di ispezione con droni

Quanto pagano i lavori di ispezione con droni?

La retribuzione per i lavori di ispezione con droni può variare a seconda del tipo di lavoro e dell’attrezzatura necessaria. Tuttavia, la maggior parte dei lavori di ispezione con droni sono ben pagati e offrono un’eccellente tariffa oraria. La paga media per un lavoro di ispezione con droni è di $25 l’ora negli Stati Uniti.

Quanto pagano i lavori di ispezione con droni?

In alcuni paesi la paga è diversa. Ad esempio, la paga media per un lavoro di ispezione di droni nel Regno Unito è di £ 20 l’ora. La paga media per un lavoro di ispezione con droni in Australia è AU$30 l’ora. La retribuzione può variare anche a seconda dell’azienda per cui lavori. Alcune aziende potrebbero pagare più di altre.

È importante fare le tue ricerche e trovare un'azienda che paga bene e offre buoni vantaggi. Nel complesso, i lavori di ispezione con droni sono un ottimo modo per fare soldi e la paga è buona. Se stai cercando un lavoro ben pagato e che offra buoni vantaggi, allora dovresti considerare di lavorare come ispettore di droni.

Poiché si prevede che il settore crescerà rapidamente nei prossimi anni, ci sono buone probabilità che anche la retribuzione aumenti.

Conclusione

Man mano che la tecnologia avanza, aumentano anche i modi in cui possiamo utilizzarla per semplificare la nostra vita e il nostro lavoro. I droni rappresentano uno di questi progressi tecnologici con molte potenziali applicazioni, compresi i lavori di ispezione.

I lavori di ispezione richiedono tradizionalmente che un essere umano si rechi fisicamente sul sito in questione e lo valuti per qualsiasi scopo sia necessario.

Questo processo può essere lungo, costoso e in alcuni casi persino pericoloso. Con i droni, tuttavia, ora possiamo inviare una macchina a svolgere il lavoro, risparmiandoci tempo, denaro e potenzialmente anche vite umane.

Possono essere utilizzati per ispezioni di ponti, autostrade e aeroporti. I droni possono essere utilizzati anche per il rilevamento di fughe di gas sorvolando un’area e cercando tracce di calore.

Se stai pensando di avviare un'azienda di ispezione con droni, assicurati di fare le tue ricerche, procurarti l'attrezzatura giusta e formarti adeguatamente. Con la giusta preparazione, puoi avere una carriera di successo e gratificante.

Avatar
Richard J. Gross

Salve, mi chiamo Richard J. Gross e sono un pilota di Airbus a tempo pieno e proprietario di un'attività commerciale con i droni. Sono entrato nel mondo dei droni nel 2015, quando ho iniziato a fare fotografie aeree per le società immobiliari. All'epoca non avevo idea in cosa mi stessi cacciando, ma è emerso che la polizia mi ha chiamato poco dopo aver iniziato a volare. Non volevano che facessi volare il mio drone vicino alle persone, così mi hanno chiesto di venire a formare i loro agenti sulle regole e i regolamenti dei droni. Dopo di che ho deciso di avviare la mia attività con i droni e di insegnare ad altri l'uso sicuro e responsabile dei droni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

lente d'ingrandimentocroce
it_ITItaliano
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram